GDPR e CyberSecurity

Sessione Tecnico Formativa - Martedì 13 Febbraio

Il 4 maggio 2016 è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea la versione definitiva del testo del Regolamento Europeo 2016/679 (GDPR) relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati.

Il Regolamento Europeo è entrato in vigore il 25 maggio 2016 e si applicherà in tutti gli Stati Membri come unico ordinamento dal 25 maggio 2018, termine entro il quale le aziende dovranno adeguarsi alla nuova legge sulla privacy.

Il GDPR introdurrà nuove tutele a favore degli interessati, e inevitabilmente nuovi obblighi a carico di Titolari e Responsabili del trattamento di dati personali, ad esempio:

  • il principio della accountability, che comporterà l’onere di dimostrare l’adozione, senza convenzionalismi, di tutte le misure privacy previste dal Regolamento Europeo;
  • il registro dei trattamenti, in cui vengono riportate tutte le attività di trattamento dati svolte sotto la responsabilità del titolare al trattamento o del responsabile;
  • un’accurata analisi dei rischi o una vera e propria valutazione d’impatto sulla protezione dei dati (Privacy Impact Assessment) in caso di trattamenti rischiosi, e verifiche preliminari per diverse circostanze da parte del Garante;
  • la cooperazione con l’autorità di controllo notificando qualsiasi violazione dei dati personali (Data Breach) alla stessa e al diretto interessato;
  • l’introduzione di una nuova figura, il DPO (Data Protection Officer), che dovrà possedere un’ampia conoscenza della normativa e sarà in relazione diretta con i vertici aziendali, incaricato di analizzare, valutare e disciplinare la gestione del trattamento e della salvaguardia dei dati personali all’interno di un’azienda;
  • nuove sanzioni fino a 20 milioni di euro o fino al 4% del fatturato

Agomir ha organizzato una sessione tecnico formativa lo scorso martedì 13 febbraio per offrire un servizio di prima qualità su questo tema delicato, stringendo una collaborazione con gli esperti di Mondo Privacy (www.mondoprivacy.it), che da 15 anni si occupano di privacy, come DPO certificati e docenti sulla materia.

    « Torna