Case history

L'Azienda

Tintoria Finissaggio 2000 nasce nel 1973 a Masserano, nel cuore della Baraggia Biellese, e si afferma durante la sua storia come azienda leader nel mercato della tintura e dei finissaggi dei tessuti a maglia, sia a livello nazionale che internazionale. La qualità della tintura, da sempre un fiore all’occhiello dell’azienda, garantisce tempi di consegna velocissimi, elevato grado di ripetibilità da un lotto ad un altro, massima soddisfazione e comprensione delle esigenze del cliente.

La Necessità

L’azienda, all’interno di un periodo di crescita costante, presentava una serie di inefficienze dovute a diverse cause, come l’elevata frammentazione del lavoro, un rapido aumento dei contatti/clienti e la forte crescita della gestione burocratica in ambito di amministrazione, qualità, sicurezza e ambiente.

La Soluzione

L’insieme di questi fattori ha portato in azienda la necessità di compiere un passo in avanti per ovviare alle problematiche di storicità e fruibilità del dato. InteGRa.Documenti, ora AgomirEIM, ha aiutato l’impresa ad identificare e schematizzare i processi gestionali ed i flussi documentali.

I Vantaggi

Le fatture passive, le schede di sicurezza e le schede tecniche erano archiviate in appositi raccoglitori fisici, quindi per la visione dei documenti era necessaria una ricerca fisica.
Le disposizioni dei clienti erano catalogate in diversi formati, non venivano archiviate in alcun modo, talvolta era difficile risalire al documento originale per verificare le specifiche richieste del cliente.
Le bolle di spedizione e le fatture attive prodotte dal gestionale risultavano di difficile ricerca e consultazione. La gestione delle buste paga e dei documenti del personale era manuale e la documentazione era archiviata fisicamente in spazi con accesso limitato.

Le fatture passive e le bolle ricevimento sono visualizzabili in nel documentale di Agomir, sono collegate tra loro, oltre che con i fogli di lavorazione.
Le disposizioni clienti sono archiviate nel documentale e associate ai bagni di lavorazione e alla bolla merce in arrivo, in modo da garantire la storicità e il monitoraggio della produzione. Gli operatori durante le lavorazioni scrivono degli appunti che vengono associati ai documenti tecnici, immessi nel sistema e collegati alle bolle di spedizione e alle fatture attive in modo da garantire la tracciabilità del processo.
L’azienda archivia le schede di sicurezza e le schede tecniche dei prodotti, per disporre in modo rapido ed intuitivo di informazioni come DPI, prodotti, fornitori, reparti, ecc.
L’archiviazione delle buste paga e dei documenti del personale è interamente demandata al software di gestione documentale che, attraverso le sue autorizzazioni, ne limita la visibilità a utenti prestabiliti.

Il processo di sviluppo e di crescita dell’azienda è tutt’ora in corso, si stanno pianificando sviluppi per la gestione del sistema di qualità, sicurezza e ambiente.
Questa evoluzione prevede l’ottimizzazione del processo revisionale, la gestione automatica delle autorizzazioni sui documenti con l’obiettivo di avere una distribuzione capillare dell’informazione in azienda. Con questo scopo di fondo si stanno valutando le condizioni per l’introduzione di processi di approvazione dei documenti attraverso il workflow della soluzione documentale di Agomir.
Parallelamente sono in fase di studio progetti per la gestione delle non conformità attraverso il modulo Form.
Altro filone della crescita aziendale sarà improntato sulla gestione delle schede macchina: questa implementazione andrebbe ad abbattere in modo drastico i tempi di ricerca delle schede e porterebbe ad una tracciabilità della storia degli articoli attraverso le revisioni documentali.

“L’implementazione della soluzione di gestione documentale di Agomir in azienda è stata semplice e veloce, non ha incontrato barriere da parte degli utenti in quanto gli stessi si sono immediatamente accorti dei possibili vantaggi nell’utilizzo del sistema. L’utilizzo di InteGRa.Acquisizione ha permesso di rendere efficienti le attività, talvolta ripetitive, della digitalizzazione dei documenti in ingresso; il personale ora risparmia parecchio del tempo prima perso per ricerche e attività a basso valore aggiunto”.

 

“Il modello del software scelto, flessibile e stabile ha risolto le criticità di processo con estrema funzionalità e semplicità. La corretta gestione documentale ha permesso l’automazione di molti processi riducendo notevolmente i costi e i tempi legati alla ricerca, manipolazione e trasmissione delle informazioni”.

 

Dino Masso
Titolare – Tintoria Finissaggio 2000 S.r.l.

Cliente
Tintoria Finissaggio 2000
Categorie